EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Evacuate scuole a Foggia, forse per spray al peperoncino

Vigili del fuoco escludono presenza di altre sostanze tossiche
Vigili del fuoco escludono presenza di altre sostanze tossiche
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 25 OTT - Verifiche dei vigili del fuoco sono in corso in un complesso scolastico a Foggia dove circa 300 studenti sono stati evacuati dagli istituti Einaudi e Lanza perché accusavano problemi respiratori. Dai primi accertamenti i vigili del fuoco ipotizzano si tratti di spray al peperoncino spruzzato nel corridoio che collega le due scuole, ed escludono la presenza di sostanze tossiche. A far propendere per lo spray al peperoncino sono anche alcuni sintomi tra cui la lacrimazione degli occhi. Alcuni studenti sono andati in pronto soccorso per farsi medicare e perché spaventati. All'arrivo dei vigili del fuoco gli studenti erano giù fuori come previso dal piano di emergenza della scuola. La scuola Einaudi è un istituto tecnico mentre il Lanza è un liceo. L'ipotesi al momento è che lo spray al peperoncino sia stato spruzzato nella parte del corridoio più vicina all'istituto Lanza e poi abbia raggiunto anche le aule del liceo. A chiamare i vigili del fuoco sono stati i dirigenti scolastici. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Razionamento dell'acqua in Romania per migliaia di persone a causa della siccità

Francia, comprare sesso resta un reato: lo decide la Corte europea dei diritti dell'uomo

Nato: governo italiano contro nomina di uno spagnolo a rappresentante speciale per il Mediterraneo