Incidenti montagna: trovato morto disperso in Friuli

Doveva arrampicare su parete molto insidiosa
Doveva arrampicare su parete molto insidiosa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MONTEREALE VALCELLINA, 20 SET - E' stato trovato morto, questa mattina, l'escursionista di Montereale Valcellina (Pordenone), di 67 anni, che ieri mattina era uscito per una breve escursione nei boschi nei pressi della propria abitazione. L'allarme era scattato nel pomeriggio di ieri per il mancato rientro e il telefonino ancora acceso a cui non rispondeva. Sul posto hanno operato i tecnici del Soccorso alpino della stazione di Maniago, anche coi cani molecolari delle sezioni Fvg e Veneto, i volontari della Protezione civile - con uno speciale drone messo a disposizione dalla centrale di Palmanova - i Vigili del fuoco e due elicotteri. L'uomo è stato trovato nella zona del monte Spia. La causa del decesso e della caduta fatale potrebbe essere un improvviso malore. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev, colpita una nave russa della flotta del Mar Nero in Crimea, Mosca nega

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Kosovo: referendum per rimuovere 4 sindaci di etnia albanese