This content is not available in your region

Londra: due agenti di polizia accoltellati tra Leicester Square e Piccadilly Circus

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews World
euronews_icons_loading
London, 2022.
London, 2022.   -   Diritti d'autore  Aaron Chow/PA

Paura alle 6 del mattino nel centro di Londra, vicino a Haymarket, tra Leicester Square e Piccadilly Circus.
Due agenti di polizia (un uomo e una donna) sono stati feriti, accoltellati, da uno sconosciuto.

Secondo una prima ricostruzione, gli agenti erano intervenuti per fermare l'uomo - forse in preda ad un raptus - che aveva aggredito un paramedico.

L'agente donna è stata pugnalata al braccio, prima che il suo collega corresse dietro al sospettato: ne è seguita una rissa, ha raccontato il commissario di polizia Mark Rowley.
L'agente è stato "ferito gravemente", dopo essere stato accoltellato tre volte al collo e una al petto, ma dovrebbe riprendersi completamente, ha aggiunto Rowley.

Aaron Chow/PA
Shaftesbury Avenue, London. (16.9.2022)Aaron Chow/PA

Ora i due poliziotti sono ricoverati in ospedale. Anche l'aggressore - un giovane sui 20 anni - è stato ricoverato: per arrestarlo, la polizia - prontamente intervenuta - ha dovuto usare un taser. Poi è stato dimesso, sotto custodia della polizia.

Altri agenti di polizia hanno, infatti, bloccato l'aggressore, dopo un ulteriore colluttazione, in Great Windmill Street, vicino a Shaftesbury Avenue.

Scotland Yard esclude che si sia trattato di un atto terroristico.

Aaron Chow/PA
La scena del crimine. (Londra, 16.9.2022)Aaron Chow/PA

Nessun legame con la morte della Regina

La polizia sta indagando sulle circostanze dell'attacco ai due agenti, avvenuto mentre Londra è inondata di visitatori - britannici e stranieri - in visita nella Capitale per rendere omaggio alla Regina Elisabetta II (a Westminster Hall e, lunedì, il funerale nell'Abbazia di Westminster), ma l'accoltellamento non è avvenuto vicino a nessun sito commemorativo, nè simbolico, della Monarchia britannica.
Quindi, nessun legame diretto con i fatti di questi giorni.

Come suggerisce la polizia, si tratta del gesto isolato di uno squilibrato.

Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha definito "assolutamente spaventoso" quando accaduto.

"Questi coraggiosi ufficiali stavano facendo il loro dovere e assistevano il pubblico in questo momento importante per il nostro paese", ha dichiarato il primo cittadino di Londra.
"I miei pensieri e le mie preghiere sono con loro, i loro cari e i colleghi di polizia. dopo questo attacco vergognoso".