This content is not available in your region

La Regina Elisabetta è tornata a casa, a Londra: da Buckingham Palace a Westminster

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Londra, 2022.
Londra, 2022.   -   Diritti d'autore  Andreea Alexandru/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

La bara della Regina Elisabetta è arrivata a Buckingham Palace in una piovosa sera londinese, dopo essersi lasciata alle spalle il sole della Scozia.

Ma il corpo della defunta Sovrana non rimarrà lì a lungo.

Alle 14:22 precise, ora del Regno Unito, di mercoledì 14 settembre 2022. un corteo comprendente il Re e i membri della Famiglia Reale partirà per Westminster Hall, per arrivarvi alle 15.00.
Le spoglie della Regina vi resteranno per quattro giorni interi.

In precedenza, la Principessa Anna aveva accompagnato la bara da Edimburgo.
La Principessa Anna, unica figlia femmina della Sovrana, è stata al fianco della madre fin dalla sua morte, giovedì scorso, e martedì ha rilasciato una sincera dichiarazione.

“Ho avuto la fortuna di condividere le ultime 24 ore della vita della mia carissima mamma. È stato un onore e un privilegio accompagnarla nei suoi ultimi viaggi.
Testimoniare l'amore e il rispetto mostrati da così tante persone, in questi viaggi, è stato sia entusiasmante che edificante".
Principessa Anna d'Inghilterra
72 anni
Photo Video AP
La Principessa Anna.Photo Video AP

Viaggio in Irlanda del Nord

Re Carlo e Camilla, la Regina consorte, che ora si trovano nuovamente a Londra, martedì hanno visitato l'Irlanda del Nord, come parte del tour che il nuovo Monarca sta svolgendo nel Regno Unito.

Carlo e Camilla hanno incontrato i leader politici dell'Ulster, hanno partecipato ad una funzione nella Cattedrale di Sant'Anna, a Belfast, e hanno salutato la folla.

Niall Carson/WPA Rota
Re Carlo stringe la mano a Michelle O'Neill, leader del partito Sinn Féin. (Belfast, 13.9.2022)Niall Carson/WPA Rota

"Vivere in pace"

Karen McShane, fiduciaria del Rainbow Project, era per le strade di Belfast ad accogliere Re Carlo:
"Sono molto orgogliosa di essere qui oggi e spero di poter vedere Re Carlo portare avanti la questione dell'Irlanda del Nord e portarci ad una situazione in cui possiamo finalmente vivere in pace, in queste isole, per le generazioni future".

Video Photo AP
"Vogliamo vivere in pace".Video Photo AP

Racconta Dylan, 17 anni, dell'Associazione Scout Irlanda del Nord: 
"Ho avuto modo di stringere la mano a Re Carlo e sono riuscito a consegnargli una sciarpa della Northern Ireland Scout Association: è stato felice di averla. È stato molto amichevole".

Video Photo AP
"Re Carlo è stato molto amichevole".Video Photo AP

Londra si sta preparando per centinaia di migliaia di visitatori nei prossimi giorni, che culmineranno con i funerali di stato di lunedì, alle ore 11 (le 12 in Italia) nell'Abbazia di Westminster.