Incendio Volpiano: Arpa, verifiche sull'aria di Torino

"Al momento non ci sono anomalie". Bruciano plastiche
"Al momento non ci sono anomalie". Bruciano plastiche
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 04 AGO - L'Arpa (Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente) sta verificando "l'eventuale alterazione dei parametri misurati con la rete dell'aria di Torino", dopo che dalle prime ore della mattina si è sviluppato un incendio presso l'Amiat Tbd a Volpiano (Torino) nella zona industriale. L'agenzia regionale sottolinea che "non risultano abitazioni nell'immediato intorno" e che "l'incendio sta interessando materiali contenenti plastiche e materiali elettrici ed elettronici", I tecnici sono sul posto per i rilevamenti con strumentazione portatile e stanno verificando i dati delle centraline della rete fissa per le eventuali ricadute nei centri abitati" I fumi, a quanto viene riferito, stanno salendo sui 300-500 metri sopra il livello del suolo e sono trasportati verso sud. Sono visibili anche a chilometri di distanza. A bassa quota in prossimità dell'incendio non ci sono al momento dispersioni di inquinanti. "Al momento - afferma l'Arpa - non si presentano anomalie rispetto al periodo". Il personale tecnico, oltre all'uso della strumentazione portatile per le misure immediate sta posizionando anche la strumentazione per la misurazione di microinquinanti e diossine. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, "intesa" sui punti principali per un cessate il fuoco, ma Netanayahu non arretra su Rafah

L'Ue cerca nuove rotte commerciali dalla Cina: il Corridoio di mezzo attraverserà Caucaso e Turchia

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"