EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Col Suv uccide 16enne in bici, denunciato per omicidio stradale

Nel Mantovano 38enne accusato anche di omissione di soccorso
Nel Mantovano 38enne accusato anche di omissione di soccorso
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MANTOVA, 23 LUG - E' stato denunciato a piede libero dai carabinieri per omicidio stradale aggravato e omissione di soccorso il 38enne che domenica scorsa, alla guida di un Suv, aveva investito e ucciso, su una strada arginale a San Benedetto Po, nel Mantovano, un 16enne in bicicletta. I militari, nei giorni successivi all'incidente, hanno acquisito alcune immagini di videosorveglianza, anche presso l'abitazione dell'indagato, per rilevare chi si trovasse alla guida al momento dell'investimento. L'uomo, durante l'interrogatorio, aveva poi ammesso di essere stato lui alla guida del Suv che ha investito il ragazzo e di essersi recato, subito dopo, a casa per prelevare la compagna con la quale era ritornato sul luogo dell'incidente. Qui la donna aveva dichiarato ai carabinieri, sopraggiunti nel frattempo, di essere stata lei a guidare l'auto che aveva investito il giovane. I carabinieri avevano sottoposto i due al test alcolemico che per la donna era risultato negativo mentre per l'uomo di poco oltre il limite minimo consentito per mettersi alla guida. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024