This content is not available in your region

Bimbo morto annegato nel Viterbese, tre indagati

Access to the comments Commenti
Di ANSA
La Procura contesta il reato di omicidio colposo
La Procura contesta il reato di omicidio colposo

(ANSA) – ROMA, 22 LUG – Tre indagati per la morte di un
bambino di 4 anni annegato mercoledì in una piscina di una
polisportiva di Grotte di Castro, centro nella provincia di
Viterbo. I pm della procura della Tuscia, coordinati dal
procuratore Paolo Auriemma, hanno iscritto nel registro, per il
reato di omicidio colposo, i gestori della struttura e un
bagnino. Il piccolo è morto dopo avere raggiunto la zona della
piscina con l’acqua alta riservata agli adulti. Le indagini sono
affidate ai carabinieri. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.