EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Protezione civile: Curcio, sistema vivo, ragionare su futuro

Capo Dip. in Friuli per ringraziare i 10mila volontari
Capo Dip. in Friuli per ringraziare i 10mila volontari
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 16 LUG - "Il sistema della Protezione civile è molto vivo, cambia al cambiare delle esigenze della società e si basa sulla visione friulana del nostro padre Giuseppe Zamberletti. Dobbiamo sempre ragionare su come intercettare le esigenze di oggi e di domani delle cittadinanza". E' questo in sintesi il principio e le modalità che animano il sistema della Protezione civile, secondo il Capo del Dipartimento della Pc, Fabrizio Curcio, a margine di una cerimonia per ringraziare i volontari del Fvg. Curcio ha partecipato a un incontro alla Fiera di Martignacco (Udine) organizzato per ringraziare i volontari per il loro impegno in ogni tipo di emergenza. "Dobbiamo ragionare insieme sulle sfide del futuro - ha detto Curcio alla Rai Fvg - Essere qui è un segno di rispetto per una componente fondamentale nel sistema" In Fvg sono oltre 10mila i volontari della Protezione civile, oggi all'incontro erano presenti anche numerosi sindaci del territorio e istituzioni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europei, vola la Germania. Pari Scozia-Svizzera e Croazia-Albania

Grecia, un grave incendio divampa nei pressi di Atene

Premierato e Autonomia, cosa sono: elezione del premier, iter costituzionale e poteri delle Regioni