This content is not available in your region

12enne sfregiata a Napoli, si cerca il fidanzato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il danno riportato dalla vittima sarà permanente
Il danno riportato dalla vittima sarà permanente

(ANSA) – NAPOLI, 12 LUG – Sarebbe stato il fidanzatino 17enne
a ferire al volto con un coltello la 12enne rimasta sfregiata
ieri sera a Napoli. Il ragazzo è al momento irreperibile. Sulle
sue tracce ci sono i carabinieri, cui sono state affidate le
indagini. La stessa vittima ha riferito ai sanitari e poi ai
militari il nome dell’autore dell’aggressione, aggiungendo che
il 17enne avrebbe agito per “motivi di gelosia”.
Sarà almeno in parte permanente, secondo i medici, la cicatrice
della profonda ferita inferta al viso della 12enne. La ragazzina
è stata medicata prima nell’ospedale Vecchio Pellegrini e poi da
qui trasferita nell’ospedale pediatrico Santobono, da cui è
stata dimessa. Ora si trova a casa. La prima prognosi è di un
mese “per un danno permanente al viso”. In futuro la vittima
sarà sottoposta a nuove visite e forse ad interventi di
chirurgia plastica per tentare di ridurre il danno. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.