This content is not available in your region

Da archeologa senza impiego ad operatore su fune a Pescara

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Complice la pandemia Marialisa trova lavoro a EdiliziaAcrobatica
Complice la pandemia Marialisa trova lavoro a EdiliziaAcrobatica

(ANSA) – PESCARA, 10 LUG – Da archeologa, senza impiego a
causa del Covid, ad operatore su fune: è la storia di Marialisa
D’Alessandro, di Cepagatti (Pescara), 28 anni, che da un anno e
mezzo lavora presso EdiliziAcrobatica di Pescara. Complice l’esplosione della pandemia, che ha reso
indubbiamente più difficoltosa la ricerca del lavoro nel suo
campo di studi, ha deciso di mandare curriculum vitae anche in
altri settori pur di non restare a casa con le mani in mano, con
il chiaro obiettivo di trovare un lavoro altrettanto stimolante
che le permettesse di avere un’adeguata autonomia. Alla fine ha
trovato un’azienda interessata non solo a formarla, ma anche a
farle un contratto di lavoro a tempo indeterminato. A ciò va aggiunto che a breve inizierà la formazione per
passare al ramo tecnico commerciale dell’azienda, con la
possibilità di aprirsi una partita Iva, che le permetterà di
ottenere l’autonomia tanto desiderata e di trovare un nuovo
equilibrio fra questa nuova occupazione e la vecchia passione
per l’archeologia. Marialisa è una ragazza che non si è tirata indietro di
fronte alle difficoltà, e questa scelta occupazionale lo
dimostra, in quanto evidentemente va a scardinare vecchi schemi
sociali legati ed affezionati ad una ormai obsoleta figura della
donna. “Inoltre – racconta all’ANSA- la prospettiva di un lavoro
apparentemente rischioso non ha certo fatto fare i salti di
gioia in famiglia, anche se in realta la sicurezza è al primo
posto in questa azienda e viene considerata con la massima
serietà da tutti, d’altronde non metterei mai a rischio me
stessa nè altri. Tuttavia ad oggi posso affermare con certezza
di avere l’appoggio orgoglioso di tutti i miei cari, e sono
grata di aver trovato un’azienda che ha creduto in me sin dal
primo istante, che mi ha accolta ed appoggiata nonostante lo
spaesamento comune a molti neo-laureati di oggi”. A detta dei colleghi di lavoro Marialisa sul lavoro è molto
disciplinata e meticolosa, qualità che derivano dal suo percorso
di studi fatto presso l’Università di Bologna: durante i periodi
estivi la ragazza ha partecipato agli scavi archeologici in
varie località italiane e persino all’estero, in Oman. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.