This content is not available in your region

Incendi: già 60 ettari in fumo nel Sassarese, case evacuate

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Distrutta casa di campagna, in volo anche un secondo Canadair,
Distrutta casa di campagna, in volo anche un secondo Canadair,

(ANSA) – CAGLIARI, 09 LUG – Non accenna a placarsi la forza
del vasto incendio che nella tarda mattina di oggi è divampato
intorno alle campagne tra la frazione di Tottubella a Sassari e
località Nuraghe Bonassai. Le fiamme sono partite poco prima
delle 13 nel territorio di Sassari e nelle ultime ore, sospinte
dal forte vento, hanno percorso almeno 60 ettari “saltando” la
strada statale 291. Il nuovo fronte del fuoco è quindi ora
localizzato nel Comune di Alghero. Le lingue di fuoco stanno
lambendo pericolosamente i terreni attorno alla zona industriale
di San Marco.
Nel loro percorso le fiamme hanno incenerito campi di sterpaglie
e oliveti semi abbandonati. Il rogo ha divorato anche una casa
in via delle Vigne, nella zona di Tottubella. Fortunatamente al
momento non risultano feriti. Le donne e gli uomini della
polizia locale di Sassari, guidata dal comandante Gianni Serra,
è intervenuta immediatamente per blindare il tratto della
statale 291 minacciato dalle fiamme. Diverse le aziende e le
abitazioni evacuate, tutte le zona attorno alla statale.
Le operazioni di spegnimento dal cielo avvengono grazie a due
Canadair e altrettanti elicotteri antincendio del Corpo
forestale che stanno facendo la spola tra gli incendi e lo
specchio di mare antistante Alghero per caricare acqua e
scongiurare il peggio, cioè che le fiamme si propaghino
all’interno nell’area industriale della Riviera del Corallo.
Imponente lo spiegamento di forze anche a terra: oltre ai
forestali stanno intervenendo i vigili del fuoco, Forestas, e le
associazioni di Protezione civile. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.