EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Sicurezza: Cisl, aggrediti due autisti pubblici in Fvg

Pittelli (Fit), a Udine e Trieste, 'E' un'escalation'
Pittelli (Fit), a Udine e Trieste, 'E' un'escalation'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - UDINE, 06 LUG - Escalation di aggressioni fisiche ai danni di autisti del trasporto pubblico locale in Fvg, con due casi verificatisi soltanto ieri: un conducente di pullman dell'azienda Arriva è stato aggredito con tre pugni al petto da un viaggiatore a San Daniele del Friuli (Udine), e un autista di Trieste Trasporti è stato vittima di minacce, sputi e percosse da parte di quattro utenti. Entrambi sono stati accompagnati in Pronto Soccorso. A renderlo noto è stato oggi il segretario generale Fit Cisl Fvg Antonio Pittelli che definisce l'accaduto "gravissimo" e che "arriva a valle di una serie di violenze di varie entità e gravità avvenute nei mesi passati e che più volte sono state denunciate". Secondo Pittelli, è "urgente aprire un tavolo perpetuo sulla sicurezza, che unisca prefetti, Regione e aziende. Non ci accontenteremo più di risposte inconcludenti. Serve un immediato intervento che vada ad accrescere fortemente la sicurezza a tutela dei lavoratori". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024