EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ritrovarono la Signora di Klimt, ora chiedono una ricompensa

Il celebre dipinto rubato nel '97 e trovato a dicembre 2019
Il celebre dipinto rubato nel '97 e trovato a dicembre 2019
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PIACENZA, 02 LUG - I due giardinieri che, potando un'edera, trovarono il "Ritratto di Signora" di Klimt, trafugato più di vent'anni prima, chiedono un cospicuo risarcimento alla Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi. Ne riferisce il quotidiano Libertà precisando che sarebbe in corso una trattativa privata partita da una richiesta di 100mila euro già scesi, forse, a 50mila. Quello che è certo è che l'11 ottobre dell'anno scorso i due giardinieri avrebbero formalizzato la richiesta con una lettera. Era il 10 dicembre 2019 quando Stole Koteski (macedone) e Maksym Mahlyuk (ucraino), ripulendo dall'edera un muro esterno della galleria trovarono in un vano un sacco dell'immondizia che conteneva il dipinto, rubato nel 1997 alla stessa pinacoteca. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turbolenza su un volo dal Qatar diretto in Irlanda: almeno 12 feriti

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv

Guerra a Gaza: razzi di Hamas contro Israele, sirene a Tel Aviv