EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Suicidio assistito: Antonio denuncia ancora Asur Marche

44enne marchigiano chiede accesso iter, già accertate condizioni
44enne marchigiano chiede accesso iter, già accertate condizioni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 30 GIU - "Antonio", 44 anni, paziente marchigiano tetraplegico dal 2014, assistito dal collegio legale dell'Associazione Luca Coscioni, ha presentato una nuova denuncia verso la Asur (Azienda sanitaria unica regionale) Marche. Dopo 20 mesi dalla sua richiesta di accesso al suicidio assistito e dopo tre mesi dalla conclusione di tutte le visite mediche previste, Antonio è ancora in attesa di una risposta dalla Azienda sanitaria regionale. Lo annuncia l'Associazione Luca Coscioni che affianca Antonio nella sua 'battaglia'. "La nuova azione legale arriva a seguito della diffida ad adempiere indirizzata all'Asur Marche lo scorso 6 maggio, - riferisce l'Associazione Coscioni - a cui l'Azienda sanitaria non ha fatto seguito. Dall'invio della richiesta di suicidio assistito (2 ottobre 2020) ad oggi, Antonio ha presentato due diffide e due denunce verso la Azienda Sanitaria delle Marche, oltre ad una lettera di messa in mora e diffida ad adempiere al Ministro della Salute Roberto Speranza e alla Ministra della Giustizia Marta Cartabia. Ha ottenuto un'ordinanza del tribunale di Fermo nell'ambito del procedimento d'urgenza instaurato contro l'Asur". L'Azienda sanitaria, afferma l'Associazione, "è stata obbligata a procedere alla verifica delle condizioni e a individuare le modalità di autosomministrazione e del farmaco. Le verifiche sono state effettuate e si sono concluse il 4 aprile 2022". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Islanda: le immagini della nuova eruzione vulcanica, migliaia le persone evacuate

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli