This content is not available in your region

Rivieracqua chiede stato 'severità idrica' nell'Imperiese

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Per avviare misure straordinarie ed emergenziali sul territorio
Per avviare misure straordinarie ed emergenziali sul territorio

(ANSA) – GENOVA, 22 GIU – A causa del perdurare della crisi
idrica e dell’emergenza siccità, Rivieracqua, società consortile
per azioni che gestisce il servizio Idrico Integrato in
provincia di Imperia, ha inviato al commissario ad acta (Ente di
Governo dell’Ambito Idrico Ottimale) una proposta “per
richiedere all’Osservatorio dell’Autorità di Distretto
l’emanazione dello Stato di ‘Severità idrica’ in modo tale da
avviare misure straordinarie ed emergenziali su tutto il
territorio”. A renderlo noto è la società stessa, che dichiara
di aver “già posto in essere interventi gestionali sugli assetti
di rete allo scopo di garantire il migliore servizio
compatibilmente con le condizioni generali e impiantistiche”. Tra gli interventi emergenziali “sono stati individuati
alcuni potenziamenti impiantistici, la disponibilità di
autobotti e serbatoi provvisori di emergenza, la messa a
disposizione di un impianto di insacchettamento per realizzare
razioni idriche individuali di emergenza da distribuire nelle
località più critiche”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.