Ragazza denuncia stupro, il legale 'segnata per sempre'

'Parenti indirizzati da infermieri verso alcune pompe funebri'
'Parenti indirizzati da infermieri verso alcune pompe funebri'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 13 GIU - "I fatti accaduti sabato notte sono di estrema gravità e segneranno la giovane ragazza per sempre". Lo dice l'avvocata Elena Fabbri, che assiste la 20enne che ha denunciato di essere stata stuprata, sabato sera vicino al parcheggio di un locale a Cattolica (Rimini). Per l'episodio è stato arrestato dai carabinieri un 22enne di Pesaro, presunto autore. "In qualità di suo difensore - prosegue Fabbri - mi auguro che l'autore di questi gesti possa avere una giusta condanna e sono contenta che la giovane abbia inteso subito denunciare l'accaduto. La famiglia e gli amici sono stretti intorno a lei, ma non sarà facile superare un trauma di questa portata". Domani è in programma l'udienza di convalida dell'arrestato, a Rimini. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svezia, il futuro del clima e dell'energia rinnovabile passa dalle turbine eoliche in legno

Medio Oriente, la comunità internazionale e il G7 chiedono moderazione a Israele e all'Iran

Napoli: nave veloce da Capri urta contro la banchina, almeno 29 feriti