EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Caro gasolio: pescatori tolgono blocco solo per Tremiti

Apriranno un varco a Manfredonia per consentire consegna acqua
Apriranno un varco a Manfredonia per consentire consegna acqua
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MANFREDONIA (FOGGIA), 31 MAG - "Togliamo il blocco, apriamo un varco tra i pescherecci per far salpare liberamente la nave che trasporta l'acqua alle Isole Tremiti". Lo hanno annunciato i pescatori del comparto marittimo di Manfredonia (Foggia) che da una settimana protestano contro il caro gasolio, non uscendo in mare con le proprie imbarcazioni. Sabato mattina gli armatori dei pescherecci hanno creato una sorta di "barriera" al porto del comune foggiano mettendo una accanto all'altra le loro oltre duecento imbarcazioni. "Oggi una delegazione di pescatori pugliesi ha incontrato l'assessore all'agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentasuglia - racconta all'ANSA un armatore - il quale ha promesso di elargire a tutte le aziende di settore circa 3 milioni di euro che divisi per tutti i pescherecci pugliesi sono circa 2mila euro a imbarcazione". "Una cifra irrisoria - commenta - che non ci permette neppure di fare il pieno di carburante". I pescatori hanno annunciato che proseguiranno la protesta "fino a quando non arriveranno aiuti concreti dal Governo centrale". Ma nel frattempo hanno scelto di "aprire un varco e far partire la nave per le vicine Isole Tremiti, per dare un segnale a tutte le Istituzioni". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day