EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Mafia: delegazione Fnsi visita 'Giardino della memoria'

Nel rione Ciaculli Palermo curato da sindacato giornalisti e Anm
Nel rione Ciaculli Palermo curato da sindacato giornalisti e Anm
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 27 MAG - Una delegazione della Federazione nazionale della Stampa italiana, composta dalla vicesegretaria Alessandra Costante e dal direttore della Fnsi, Tommaso Daquanno, accompagnati dal segretario dell'Associazione Siciliana della Stampa, Roberto Ginex, ha visitato il Giardino della Memoria di Ciaculli, a Palermo, curato dal sindacato dei giornalisti e dall'Associazione Nazionale Magistrati. La visita in occasione del trentennale delle stragi di mafia di Capaci e via D'Amelio, del 23 maggio e del 19 luglio 1992. "Il Giardino di Ciaculli - rilevano Costante e Ginex - è un luogo di memoria collettiva, dove la lotta alla mafia affonda le radici e proietta i suoi rami nel presente e nel futuro. Bisogna trovare il modo per far sì che questa memoria oltre che salvaguardata possa essere vissuta. Le persone devono poter vivere questo luogo simbolo della città, che oggi è chiuso al pubblico. E per far questo sono necessari l'impegno e la collaborazione di tutti, dalle istituzioni, alle associazioni agli stessi cittadini". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024