EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Reddito: controlli carabinieri in Calabria, quattro denunce

Sono migranti. Controllati complessivamente 234 percettori
Sono migranti. Controllati complessivamente 234 percettori
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RIZZICONI, 06 MAG - Quattro migranti, residenti a Rizziconi, in provincia di Reggio Calabria, ed occupati nel settore agricolo, sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria perché, secondo l'accusa, hanno percepito il Reddito di cittadinanza senza averne diritto. Le denunce a carico dei quattro migranti sono state presentate dai militari alla Procura della Repubblica di Palmi a conclusione di una serie di controlli che hanno riguardato, complessivamente, 244 persone tutte titolari di Reddito di cittadinanza. Il danno erariale derivante dall'illecita percezione del Reddito da parte dei quattro denunciati ammonta a quasi 19 mila euro. I carabinieri hanno segnalato le irregolarità riscontrate anche all'Inps perché provveda alla revoca nei confronti dei denunciati della concessione del Reddito. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, Scholz: gestire meglio rimpatri, scuse a Varsavia per migranti afgani lasciati al confine

Putin a colloquio con Kim Jong-un in Corea del Nord, verso la firma dell'accordo per il partenariato

Le notizie del giorno | 19 giugno - Mattino