This content is not available in your region

Ucraina: a Napoli 200 avvocati raccolgono fondi per i rifugiati

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Durante incontro indetto in vista Congresso Nazionale Forense
Durante incontro indetto in vista Congresso Nazionale Forense

(ANSA) – NAPOLI, 05 MAG – Una raccolta fondi da devolvere in
favore dei rifugiati di guerra è stata avviata ieri sera durante
una riunione del gruppo “Avvocati Napoletani per la Pace” a cui
hanno preso parte circa duecento professionisti.
“In vista delle elezioni dei delegati per il Congresso Nazionale
Forense, indette per il prossimo 10 e 11 maggio, – spiega
l’avvocato Luigi Ferrandino – abbiamo pensato che il nostro
incontro, per discutere dei temi da portare al Congresso
dell’Avvocatura, potesse essere l’occasione per invitare i
colleghi a partecipare alla raccolta di fondi da mettere a
disposizione degli Ucraini accolti nella nostra città”.
“Abbiamo deciso di organizzare un breve appuntamento di
presentazione della nostra lista ‘Dignità Forense’ invitando i
colleghi a concorrere per una finalità solidale che è propria di
tutti i professionisti napoletani”, ha ribadito l’avvocato
Vincenzo Pecorella.
“La nostra squadra di candidati si è data da fare ad invitare
tutti gli iscritti al Sindacato Forense di Napoli, per dare un
proprio contributo concreto” ha ricordato l’avvocato Antonio
Valentino.
“I diciotto candidati della lista “Dignità Forense”, guidata
dagli avvocati Alessandro Numis, Vincenzo Pecorella e Roberto
Fiore, malgrado fossero impegnati nella campagna elettorale, si
sono prodigati per mobilitare i colleghi che, partecipando
all’incontro socio culturale organizzato per confrontarsi sul
programma da portare al Congresso, hanno voluto manifestare la
propria solidarietà al popolo costretto ad abbandonare la
propria Terra”, ha concluso Ferrandino. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.