This content is not available in your region

La Georgia che batte forte alle porte d'Europa

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Consegna del questionario della Georgia per entrare nella UE
Consegna del questionario della Georgia per entrare nella UE   -   Diritti d'autore  Кадр из видео GT via EBU

La guerra in Ucraina sta diventando una occasione unica per paesi come Georgia e Moldova che stanno battendo forte alle porte dell' Europa comunitaria per conquistarsi anche loro un  "posto al sole".

Il questionario della Georgia

Il primo ministro georgiano Irakli Garibashvili ha consegnato lunedì la prima parte del questionario dell'UE all'ambasciatore comunitario in Georgia Hartzell. L' obiettivo è diventare paese candidato ad entrare nel consorzio europeo. La Georgia è in prima linea sullo sfondo della crisi bellica e umanitaria in Ucraina ma ha adottato una politica non intransigente nei confronti di Mosca. La grave crisi internazionale ha portato ad una profonda accelerazione di tutti i processi già in corso in questa remota porzione di Eurasia.

Anche la Moldova si candida

La Commissione europea dovrà dare un parere sulla candidatura della Georgia all'adesione comunitaria, tuttavia all'inizio del mese scorso anche la Moldova ha completato il questionario che consentirà all'Unione europea di decidere sull'adesione di questa ulteriore candidata.