Ragazza 15 anni denuncia,stuprata da branco durante festa a Roma

L'aggressore è fuggito, indaga la polizia
L'aggressore è fuggito, indaga la polizia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 23 APR - Gli agenti della Squadra Mobile di Roma sono al lavoro in relazione ad un presunto stupro di gruppo ai danni di una quindicenne avvenuto il giorno di Pasquetta nel corso di una festa in un appartamento nella zona della Farnesina, area nord della Capitale. La ragazzina di sarebbe confidata con i genitori su quanto avvenuto nel corso della festa e il 19 aprile è andata, assieme alla madre e al padre, al Pronto soccorso dell'ospedale San Pietro per farsi refertare. Gli investigatori, che hanno inviato una prima informativa alla Procura dei minori, stanno cercando di ricostruire quanto avvenuto nell'appartamento. La giovane ha raccontato che tutto sarebbe iniziato come un gioco per poi degenerare con un gruppo di coetanei che l'avrebbe aggredita fisicamente. Al vaglio degli investigatori ci sarebbero sette-otto giovani che erano presenti alla festa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Hrw: Israele non sta rispettando la sentenza della Corte dell'Onu sugli aiuti umanitari

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Mattino

Migranti: anniversario strage di Cutro, i parenti delle vittime denunceranno il governo italiano