Uccise il fidanzato della ex, ergastolo a 19enne

L'omicidio in una fabbrica abbandonata a Parma. 'Futili motivi'
L'omicidio in una fabbrica abbandonata a Parma. 'Futili motivi'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PARMA, 11 APR - E' stato condannato all'ergastolo in primo grado Patrick Mallardo, 19 anni, accusato dell'omicidio di Daniele Tanzi, il coetaneo residente a Casalmaggiore. La vittima era l'attuale fidanzato della ex dell'imputato. Tanzi è stato ucciso con 33 coltellate la notte tra il 4 e il 5 maggio 2021 in una fabbrica abbandonata alle porte di Parma. La sentenza è stata pronunciata dalla Corte di assise: per i giudici non c'è stata la premeditazione, come invece richiesto dal pm, ma al giovane imputato sono stati riconosciuti i futili motivi. Mallardo, secondo la sentenza della Corte presieduta dal giudice Alessandro Conti, oltre alle spese processuali, dovrà pagare una provvisionale di 300 mila euro per la madre di Tanzi, di altri 300mila per il padre e di 170 mila euro per ciascuno degli altri figli. Mallardo è stata invece assolto dall'accusa di maltrattamenti nei confronti dell'ex fidanzata, che era presente la notte del delitto nella fabbrica abbandonata. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città

Grecia, protesta degli agricoltori ad Atene: almeno duecento trattori

Londra, inizia l'ultima udienza per l'estradizione di Assange: negli Usa rischia 175 anni di carcere