This content is not available in your region

Rider morto a Livorno in un incidente stradale

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Cgil, ennesimo morto sul lavoro. La vittima aveva 31 anni
Cgil, ennesimo morto sul lavoro. La vittima aveva 31 anni

(ANSA) – LIVORNO, 25 MAR – “Apprendiamo con sconcerto e
dolore la notizia di un’ennesima morte sul lavoro. A pagare con
la vita questa volta è stato un rider 31enne, morto a seguito di
un incidente stradale in viale Marconi. Un nuovo morto sul
lavoro, una nuova tragica ferita per l’intera città”. Lo ha
detto la Cgil di Livorno in una nota. Il 31enne, livornese, secondo quanto si apprende, è morto al
pronto soccorso dell’ospedale per le ferite riportate
nell’incidente. L’uomo era stato soccorso dal 118 nel tardo
pomeriggio privo di coscienza dopo essersi scontrato quasi
frontalmente con un’auto in viale Marconi mentre era bordo del
suo scooter. Trasferito in codice rosso in pronto soccorso
purtroppo è deceduto.
“L’auspicio – hanno sottolineato Fabrizio Zannotti, segretario
generale Cgil provincia di Livorno e Filippo Bellandi,
segretario generale Nidil-Cgil provincia di Livorno – è che le
autorità preposte facciano al più presto chiarezza sulla
dinamica dei fatti. Al Comune di Livorno chiediamo l’apertura di
un tavolo per confrontarci sulle misure eventualmente
applicabili al fine di migliorare la sicurezza dei rider
all’interno del traffico cittadino” (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.