EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Altra donna rapinata in strada a Firenze, c'è un fermato

Colpita famiglia orafo, in azione banda composta da 5 uomini
Colpita famiglia orafo, in azione banda composta da 5 uomini
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 28 FEB - C'è stato un fermo per indiziato di delitto a carico di un 26enne per un altro caso di rapina in strada a una donna a Firenze, in via della Scala, zona stazione Santa Maria Novella. La vicenda viene resa nota oggi dai carabinieri e risale alla notte tra il 19 e il 20 febbraio, oltre otto giorni fa, mentre il fermo è stato fatto il 22 febbraio. Nella circostanza la passante venne minacciata con un collo di bottiglia di vetro e derubata del cellulare. L'uomo, nigeriano, è stato individuato grazie alle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza della zona e alla descrizione della vittima. Quando i carabinieri lo hanno bloccato il 22 febbraio in centro, addosso aveva ancora gli abiti che avrebbe indossato al momento del colpo. Sotto il giubbotto nascondeva una bottiglia in vetro vuota e un coltello con lama di 12 centimetri. Il fermo è stato convalidato e ora il 26enne si trova in carcere a Sollicciano. Le indagini proseguono e i carabinieri non escludono ulteriori sviluppi investigativi e probatori, anche in favore dell'indagato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turbolenza su un volo dal Qatar diretto in Irlanda: almeno 12 feriti

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv

Guerra a Gaza: razzi di Hamas contro Israele, sirene a Tel Aviv