Sindaca Crema: gip archivia lesioni colpose

Bimbo dell'asilo si era schiacciato le dita in una porta
Bimbo dell'asilo si era schiacciato le dita in una porta
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 22 FEB - E' stato archiviato dal gip di Cremona il procedimento a carico della sindaca di Crema, Stefania Bonaldi, che era indagata per lesioni colpose a causa dell'incidente dell'ottobre 2020 a un piccolo frequentatore di uno dei due asili nido comunali che si era schiacciato le dita nel cardine di una porta tagliafuoco, senza riportare lesioni permanenti. E' stata la stessa sindaca a rendere nota l' archiviazione dell'inchiesta che aveva causato non poche polemiche in ordine alla vastità delle competenze dei primi cittadini. A Stefania Bonaldi era giunta la solidarietà dell'Anci ma anche quella bipartisan di numerosi amministratori pubblici. Condividendo le argomentazioni del pm, il giudice afferma che nei confronti della sindaca "non è stata individuata alcuna condotta omissiva in rapporto causale con le lesioni subite dal piccolo", né è stato possibile configurare in capo alla prima cittadina "una colpa specifica o generica, soprattutto considerato che, non essendo a conoscenza della concreta organizzazione degli spazi dell'asilo nido comunale, funzionali alla suddivisione in 'bolle' (e a fortiori della presenza di una porta tagliafuoco in una delle aule)". In capo alla sindaca non era "prevedibile né evitabile quanto accaduto". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria, fiducia ritrovata nella Svezia: incontro a Budapest tra Orbán e Kristersson

Gaza, cosa prevede il piano post guerra di Netanyahu

Austria, l'ex cancelliere Sebastian Kurz condannato per falsa testimonianza