Liceo artistico Brera di Milano introduce la carriera Alias

'Carriera alias' per studenti che vivono percorso transizione
'Carriera alias' per studenti che vivono percorso transizione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 18 FEB - Il liceo artistico statale di Brera a Milano ha introdotto la 'carriera alias' nel proprio regolamento di istituto, per permettere agli studenti e alle studentesse che hanno intrapreso un percorso di transizione di genere di cambiare il nome sui documenti scolastici. La decisione, presa dal Consiglio di istituto e approvata all'unanimità, è contenuta in una circolare del 16 febbraio che è stata pubblicata sul sito del liceo. "La Carriera Alias è un atto di rispetto - si legge nel documento -, oltre che di tutela della privacy, verso le istanze delle persone e rappresenta solo un punto di partenza per affrontare un discorso più ampio di pratiche educative in grado di creare senso di appartenenza e consapevolezza in tutta la comunità scolastica". "Le buone pratiche devono rappresentare occasioni di crescita culturale per il liceo Artistico di Brera, rendendo gli studenti capaci di trasformare in azioni concrete parole chiave quali accoglienza - conclude il documento -, convivenza consapevole, parità, rispetto delle differenze, prevenzione di tutte le forme di discriminazione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda

Le notizie del giorno | 23 aprile - Pomeridiane

Italia, Senato vota su gruppi pro vita nei consultori: polemiche su aborto in decreto Pnrr