This content is not available in your region

Gigi Bici: valigetta vittima nella casa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Conteneva i suoi attrezzi da lavoro. Incarichi per nuove perizie
Conteneva i suoi attrezzi da lavoro. Incarichi per nuove perizie

(ANSA) – PAVIA, 05 FEB – Nella villa di Calignano, frazione
di Cura Carpignano (Pavia), di Barbara Pasetti, la
fisioterapista 40enne finita in carcere con l’accusa di tentata
estorsione nell’ambito dell’inchiesta per l’omicidio di Luigi
Criscuolo, 60 anni, conosciuto a tutti a Pavia come Gigi Bici, è
stata ritrovata anche la cassetta con gli attrezzi da lavoro
utilizzati dalla vittima. E’ quanto emerso nel corso del
programma televisivo “Quarto Grado”, andato in onda su
Retequattro. La polizia ha effettuato una prima perquisizione della casa
il 20 gennaio, giorno in cui è stata arrestata Barbara Pasetti
(indagata anche per omicidio e occultamento di cadavere). Gli
investigatori sono poi tornati nella villa martedì scorso, 1°
febbraio, e in quell’occasione grazie all’utilizzo del georadar
sono riusciti a trovare una vecchia pistola di piccolo calibro,
con la matricola cancellata, che potrebbe essere compatibile con
il proiettile che ha ucciso Gigi Bici, freddato da un colpo alla
tempia destra esploso contro lui già la mattina di lunedì 8
novembre, il giorno in cui era scomparso. L’arma verrà ora
sottoposta all’esame della scientifica, che dovrà stabilire se
si tratta effettivamente di quella del delitto. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.