Verifiche su cedimento cappa aspirazione fumi all'Ast

Nessun ferito, "mantenere alti trend sicurezza" chiedono rsu
Nessun ferito, "mantenere alti trend sicurezza" chiedono rsu
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TERNI, 26 GEN - Sono in corso verifiche sul cedimento improvviso di una grande cappa di aspirazione fiumi avvenuto nella serata di martedì presso l'impianto Aod3 dell'area a caldo dell'Ast di Terni dove in quel momento non erano presenti lavoratori. Dopo un primo sopralluogo di responsabili aziendali e rsu, sono stati avviati approfondimenti con il progettista per verificare le cause del cedimento. "La rsu vigilerà, come sempre - commentano i delegati di fabbrica in una nota -, affinché l'azienda metta in campo tutte le iniziative necessarie per mantenere alto il trend di sicurezza e tutte le necessarie attività manutentive". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi

Canarie: proteste sulle isole contro il turismo di massa