Quirinale: Cei, Parlamento ascolti il desiderio di unità

Card. Bassetti, 'Mattarella interprete dello spirito unitario'
Card. Bassetti, 'Mattarella interprete dello spirito unitario'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - La Cei lancia un appello al Parlamento affinché ascolti, nelle elezioni per il Quirinale, "il desiderio di unità" che arriva dal Paese. "L'ascolto della realtà non è disincanto o esercizio astratto, ma è un dovere che interpella direttamente anche le responsabilità della politica". Oggi "iniziano le votazioni per eleggere il Presidente della Repubblica. Il Parlamento in seduta comune saprà cogliere il desiderio di unità espresso dal Paese? Non possiamo che auspicarlo nell'interesse generale", ha detto il cardinale presidente Gualtiero Bassetti introducendo i lavori del Consiglio episcopale permanente. La Conferenza Episcopale Italiana ringrazia Sergio Mattarella per il suo operato al Quirinale. "Lo spirito unitario che anima la stragrande maggioranza degli italiani ha trovato finora un interprete coerente e disinteressato nella persona di Sergio Mattarella, il cui esempio di uomo e di statista si pone ora come un limpido punto di riferimento nelle scelte che devono essere compiute alla luce della Costituzione. A lui rinnoviamo il nostro saluto rispettoso e grato", ha aggiunto il card. Bassetti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: il punto sugli aiuti a Gaza, Chico Forti torna in Italia

Ue chiede indagine su strage di civili in fila per il pane a Gaza, Hamas: 7 ostaggi morti nei raid

Ue, 150 milioni di euro a Unrwa: continuano indagini sui presunti legami tra l'agenzia Onu e Hamas