This content is not available in your region

Aspettando il vertice Blinken-Lavrov, Macron dichiara: "Serve un nuovo piano europeo di sicurezza"

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews Russia
euronews_icons_loading
Aspettando il vertice Blinken-Lavrov, Macron dichiara: "Serve un nuovo piano europeo di sicurezza"
Diritti d'autore  Susan Walsh/Associated Press

In attesa dell'incontro tra il Segretario di Stato americano Antony Blinken e il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov di venerdi a Ginevra, le tensioni Washington-Mosca restano altissime.

Questa la situazione militare: da novembre, la Russia ha accumulato circa 100.000 militari vicino al confine con l'Ucraina.

In queste ore, la società tecnologica Maxar Technologies ha raccolto nuove immagini satellitari di una serie di luoghi-chiave nella Russia occidentale, dove ulteriori truppe e attrezzature delle forze di terra sono state recentemente schierate.
Un altro segnale di attacco imminente?

Maxar Technologies
Movimenti di truppe russe visti dal satellite.Maxar Technologies

Biden: "La Russia pagherebbe un caro prezzo".

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato di non credere al fatto che Vladimir Putin voglia davvero una guerra totale in Ucraina e che pagherebbe un "caro prezzo" se andasse avanti con un attacco militare.

"Se fanno davvero quello che sono in grado di fare con le forze ammassate al confine, sarà un disastro per la Russia, se invaderà l'Ucraina.
I nostri alleati e partner sono pronti a imporre gravi costi e danni significativi alla Russia e all'economia russa".
Joe Biden
79 anni, Presidente degli Stati Uniti
Susan Walsh/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
Joe Biden non le manda a dire a Putin...Susan Walsh/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

Macron: "Serve un nuovo piano di sicurezza da proporre alla Russia"

In questa escalation di tensione, il presidente francese Emmanuel Macron ha invitato l'Unione europea a elaborare rapidamente un nuovo piano di sicurezza e ha esortato ad avere un "dialogo deciso e schietto" con la Russia.

L'intervento di Macron al Parlamento europeo:
"Queste prossime settimane devono portare a una proposta europea per costruire un nuovo patto di sicurezza e stabilità. Dobbiamo costruirlo tra europei, prima di condividerlo con i nostri alleati all'interno della NATO e poi proporlo nella trattativa con la Russia".

Screengrab by AP video.
L'intervento di Emmanuel Macron.Screengrab by AP video.

Scholz: "I confini non si spostano con la forza"

In collegamento con il World Economic Forum di Davos (Svizzera), il Cancelliere tedesco Olaf Scholz ha dichiarato che dopo anni di tensioni crescenti, "rimanere in silenzio non è più un'opzione ragionevole".

Le parole di Scholz:
"Questo è il motivo per cui stiamo parlando con Mosca ad una serie di diversi livelli, sul nostro impegno per l'integrità territoriale dell'Ucraina e sul principio chiave del nostro comune ordine di pace europeo: i confini non devono essere spostati con la forza".

Kay Nietfeld/(c) dpa - Pool
Il Cancelliere tedesco Olaf Scholz.Kay Nietfeld/(c) dpa - Pool

Il Segretario di Stato americano Antony Blinken, in visita a Kiev dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in ha promesso all'Ucraina 200 milioni di dollari in più di aiuti militari di fronte ai piani aggressivi di Putin.

Il Cremlino ribatte: dagli Stati Uniti vogliamo garanzie sulla non espansione della NATO in Ucraina e in altre repubbliche ex sovietiche.
Ma Washington non ci sente.