EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Novi Sad inaugura il 2022 da capitale europea della cultura

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Darko Vojinovic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Diritti d'autore Darko Vojinovic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La seconda città della Serbia inizia l'anno con un omaggio a scienziati e artisti famosi, illuminando il patrimonio storico e i nuovi ponti

PUBBLICITÀ

Assieme a Kaunas (Lituania) ed Esch (Lussemburgo), è capitale europea della cultura 2022.

Seconda città più grande della Serbia, Novi Sad inizia l'anno omaggiando scienziati e artisti famosi, con le luci che ne illuminano il patrimonio storico e i nuovi ponti.

"Il programma consiste in quattro ponti che raccontano la storia dell'Europa e di Novi Sad dal punto di vista identitario - dice Nemanja Milenković, CEO della Fondazione "Novi Sad 2022" - ma anche temi, problemi e sfide europee attuali.

Questa gamma di investimenti nel settore della cultura qui non si verificava da circa 50 anni".

Utilizzando le potenzialità dei vecchi complessi industriali, la città trasforma questi ultimi in spazi espositivi, atelier d'arte e palchi teatrali, dove si svolgerà parte dei programmi.

Nuovo indirizzo per i concerti di musica classica sarà la sala concerti della città.

Darko Vojinovic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
AP PHOTODarko Vojinovic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Insieme al titolo europeo, a Novi Sad c'è anche il violinista di fama mondiale Stefan Milenković.

"Sono qui per via della mia famiglia - dice - e perché per me è una sfida partecipare direttamente alla vita della musica classica in Serbia.

Uno dei fattori chiave è, ovviamente, un clima creativo fenomenale".

Istituzioni culturali e artisti indipendenti sono chiamati a far parte di quello che gli organizzatori definiscono l'inizio della trasformazione di Novi Sad.

Nel 2022, attraverso festival, mostre, spettacoli teatrali, concerti, la città si concentrerà su questioni come le migrazioni, il futuro dell'Europa, la creatività femminile, l'importanza della pace.

Più di 4000 artisti faranno parte della capitale europea della cultura: Novi Sad ospiterà oltre 1500 eventi, sperando di far risalire il numero di turisti in città, dopo due anni di pandemia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Serbia, migliaia di persone al festival di Novi Sad. Qui il Covid non fa paura

Serbia, si torna a discutere di un'enorme miniera di litio di Rio Tinto a Jadar

Xi a Belgrado, per Cina e Serbia una visita di successo: firmato accordo di libero scambio