This content is not available in your region

L'Olanda ripiomba in lockdown

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Il ministro olandese annuncia il lockdown
Il ministro olandese annuncia il lockdown   -   Diritti d'autore  /Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Quasi 3 milioni di casi di Covid e 20mila morti . Nei Paesi Bassi torna l'incubo del lockdownper contrastare la diffusione della variante Omicron. Lo ha annunciato il primo ministro Mark Rutte.

Una rigida serrata ,con negozi non essenziali, bar, ristoranti e altri luoghi pubblici chiusi.

Anche le scuole saranno chiuse da lunedì, e l'isolamento durerà almeno fino al 14 gennaio,

Le restrizioni -ha detto Rutte - sono "inevitabili".

Si tratta delle regole più severe annunciate finora su Omicron.

La variante, pesantemente mutata, si diffonde, e In tutta Europa sono state inasprite le restrizioni.

A Londra , il sindaco Sadiq Khan esorta richiama i cittadini alla responsabilità:

"Siamo incredibilmente preoccupati per l'enorme impennata della variante omicron (...) I ricoveri ospedalieri stanno aumentando, ma anche le assenze del personale stanno salendo a livelli enormi, quindi ho preso la decisione, di concerto con i nostri partner, di dichiarare la grande crisi ".

Intanto centinaia di persone si sono riversate nelle stazioni per anticipare le partenze temendo una nuova stretta.

Intanto a Vienna cresce l'ondata di protesta contro l'obbligo vaccinale e l'isolamento previsto per i non immunizzati ma i dati in aumento sono forieri di decisioni simili in altri paesi.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha riferito infatti che la variante Omicron è stata rilevata in 89 paesi, e i casi COVID-19 che coinvolgono la variante stanno raddoppiando.