This content is not available in your region

Bangkok, arriva la "pizza alla marijuana"

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Bangkok, arriva la "pizza alla marijuana"
Diritti d'autore  Sakchai Lalit/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Napoletana, Quattro stagioni, Margherita, o alla Marijhuana... In Thailandia gli appassionati di pizza ora possono scegliere una specialità in più, dopo che una catena di locali di Bangkok ha lanciato la pizza alla cannabis, una prima in assoluto a livello mondiale.

La mossa è stata resa possibile dalla recente modifica della legge sugli stupefacenti, che ha reso legale l'impiego della canapa indiana nelle bevande e negli alimenti. Un cambio legislativo che ha creato un nuovo interessante mercato economico.

"E tuttavia la cannabis sulla pizza non ha alcun effetto psicoattivo, priva com'è del THC, si tratta solo di una campagna di marketing. Al massimo, se ne mangi tanta ti viene sonno", ammette il responsabile della catena di ristoranti che ha avuto l'idea della nuova specialità.

Per 499 bath, equivalenti a 13 euro, si puo gustare la Crazy Happy Pizza, con briciole di cannabis mescolate al condimento e una foglia d'erba usata come guarnitura.