This content is not available in your region

Movida: Manfredi, coniugare svago con rispetto regole

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sindaco Napoli, abuso alcol tra i minori è emergenza
Sindaco Napoli, abuso alcol tra i minori è emergenza

(ANSA) – NAPOLI, 13 NOV – “Dobbiamo coniugare le giuste
aspettative dei nostri ragazzi, che ovviamente vogliono avere i
loro momenti di svago e vivere la notte, e le attività degli
esercenti, soprattutto gli esercenti seri che stanno investendo
su attività di qualità, con il rispetto delle regole e
soprattutto con la tutela dei minori”. Lo ha detto il sindaco di
Napoli, Gaetano Manfredi, all’indomani del Comitato provinciale
per l’Ordine e la sicurezza pubblica che ha affrontato il tema
della movida rispetto al quale sono state preannunciate
“strette” sugli orari dei locali e sugli orari di vendita di
alcol. “Quello che si è visto nelle ultime settimane – ha
sottolineato Manfredi a margine di un’iniziativa dell’Ordine
degli psicologi della Campania – tanti ragazzini in preda
all’alcol nelle notti napoletane, è qualcosa che ha colpito
tutti, i genitori, le famiglie. Quindi dobbiamo trovare insieme
la soluzione migliore per fare in modo che il diritto al
divertimento si coniughi con il rispetto delle regole e con la
tutela dei minori”. Il sindaco ha evidenziato come “il tema dei
minori sia una delle grandi emergenze che abbiamo non solo nella
nostra città, ma in questo momento nel Paese. Napoli soffre di
problematiche che sono ataviche e che si sono fortemente
aggravate con la pandemia: il tema della dispersione scolastica,
del disagio nelle varie forme in cui si esprime, il tema
dell’abuso di alcol, che adesso è all’ordine del giorno. Stiamo
discutendo di questo argomento proprio per cercare di venire
incontro alle famiglie, di tutelare i ragazzi ed evitare che
l’abuso di alcol possa distruggere il loro futuro. Oggi
affrontare le grandi complessità che abbiamo davanti, aggravate
dalla pandemia, richiede un’attenta analisi e – ha proseguito -
anche un attento supporto psicologico dei nostri giovani. Sono
molto contento che l’Ordine abbia deciso di impegnarsi ancora di
più su questi temi perché potranno essere di supporto anche per
l’attività di governo della nostra città”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.