This content is not available in your region

Covid: Calabria, nessun nuovo ricovero in rianimazioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Più 3 in reparti cura. Diminuiscono contagi e tasso positività
Più 3 in reparti cura. Diminuiscono contagi e tasso positività

(ANSA) – CATANZARO, 13 NOV – Quadro in sostanziale
miglioramento per quanto riguarda l’incidenza del Covid in
Calabria. Diminuiscono i nuovi contagi, passati dai 202 di ieri
a 184, con 4.753 tamponi eseguiti (totale 1.354.600). Si
registra un solo decesso (ieri erano stati 3). Il tasso di
positività si riduce dal 4,53% al 3,87. I ricoverati nei reparti
di cura aumentano di 3 unità (totale 112), mentre quelli nelle
rianimazioni restano stabili a quota 9. I nuovi guariti sono 176
(totale 84.451), mentre gli isolati a domicilio aumentano di due
unità (3.575). Sette in più gli attualmente positivi (3.696).
Questi i dati contenuti nel Bollettino quotidiano diffuso dalla
Regione Calabria sulla base delle comunicazioni dei Dipartimenti
di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi
sono così distribuiti:
- Catanzaro: casi attivi 254 (13 in reparto, 2 in terapia
intensiva, 239 in isolamento domiciliare); casi chiusi 11.541
(11.381 guariti, 160 deceduti).
- Cosenza: casi attivi 1.572 (42 in reparto, 5 in terapia
intensiva, 1.525 in isolamento domiciliare); casi chiusi 27.228
(26.565 guariti, 663 deceduti).
- Crotone: casi attivi 240 (12 in reparto, 0 in terapia
intensiva, 228 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.615
(8.499 guariti, 116 deceduti).
- Reggio Calabria: casi attivi 1.258 (38 in reparto, 2 in
terapia intensiva, 1.218 in isolamento domiciliare); casi chiusi
30.323 (29.910 guariti, 413 deceduti).
- Vibo Valentia: casi attivi 281 (7 in reparto, 0 in terapia
intensiva, 274 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.886
(6.782 guariti, 104 deceduti). (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.