EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Israele, calo dei contagi Covid dopo richiami vaccinali

Aeroporto di Tel Aviv
Aeroporto di Tel Aviv Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Via le restrizioni dopo la campagna di richiami vaccinali che ha ridotto i contagi Covid in Israele. L'aeroporto di Tel Aviv riapre ai turisti che hanno comunque l'obbligo di doppio tampone

PUBBLICITÀ

Dopo mesi di preoccupazione per una risalita dei contagi dopo la prima fase della campagna vaccinale. Israele tira un sospiro di sollievo.  Le infezioni Covid si sono ridotte in seguito al massiccio intervento di richiami vaccinali . E' stato quindi possibile riaprire le frontiere e i turisti hanno ripreso ad atterrare all'aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv . Per i viaggiatori permane però  l'obbligo di fare un tampone  prima della partenza e un altro all'arrivo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Quarta dose in Israele che teme il picco dei 50 mila contagi al giorno

Vaccini: terze dosi al via in Israele, la Germania partirà a settembre

ANP: "Da Israele vaccini vicini alla scadenza". Ancora scontri a Gerusalemme