Green Pass: protesta in centro Torino, difendiamo diritti

'Manifestano contro fascismo ma ne subiamo uno più importante'
'Manifestano contro fascismo ma ne subiamo uno più importante'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 15 OTT - Diverse centinaia di persone si sono radunate in Piazza Castello, nel centro di Torino, per una dimostrazione di protesta contro il Green pass. L'iniziativa è stata promossa da un comitato chiamato "Fronte del dissenso". "Domani a Roma - ha detto uno speaker - vogliono fare una manifestazione contro il fascismo. Proprio quando stiamo subendo una fascismo ancora più importante". Ciro Silvestri, sindacalista della Fisi, l'organizzazione che ha proclamato uno sciopero generale a partire da oggi, ha respinto l'etichetta di negazionista: "Noi non neghiamo l'esistenza della pandemia o la pericolosità del virus. Noi accusiamo la politica di non sapere affrontare l'emergenza e di piegarsi alle esigenze delle lobby farmaceutiche. Il nostro sciopero è per difendere la Costituzione. E lo portiamo avanti anche se non viene autorizzato". Fra gli interventi c'è stato anche quello del giurista Ugo Mattei, candidato a sindaco di Torino alle ultime elezioni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia