Ruby ter: Guerra e Sorcinelli, cene eleganti? Non scherziamo

'Pronte a parlare in aula, Berlusconi ci ha rovinato la vita'
'Pronte a parlare in aula, Berlusconi ci ha rovinato la vita'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 06 OTT - "Cene eleganti? Ci viene da ridere, non scherziamo". Così Barbara Guerra e Alessandra Sorcinelli, due delle giovani che presero parte alle serate di Arcore e che sono imputate nel caso Ruby ter assieme a Silvio Berlusconi, hanno risposto alle domande dei cronisti al termine dell'udienza, dopo essersi presentate in aula oggi. Entrambe hanno detto che l'ex premier "ci ha rovinato la vita" e si sono dette pronte a parlare durante l'esame in aula nelle prossimi udienze. Berlusconi non lo vedo più e non lo sento più, non mi interessa più la sua vita - ha spiegato Alessandra Sorcinelli - lui ha sempre cercato di risolvere solo i suoi interessi e io sono rimasta coinvolta in questa storia e ora penserò alla mia vita e a dimostrare la mia innocenza". Anche Barbara Guerra si è detta pronta a chiarire: "Parlerò in aula, anche perché chi è imputato non viene e non ci mette la faccia, sono d'accordo col pm Siciliano, è vecchio ma poteva presentarsi". Qualcuna le ha chiesto anche cosa ne pensasse dell'ipotesi di una corsa di Berlusconi alla Presidenza della Repubblica e lei ha risposto: "Per me deve stare a casa a fare il nonno". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco