ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Francia, "oltre 300mila le vittime di abusi nella Chiesa negli ultimi 70 anni"

Access to the comments Commenti
Di Antonio Michele Storto
euronews_icons_loading
Francia, "oltre 300mila le vittime di abusi nella Chiesa negli ultimi 70 anni"
Diritti d'autore  Thibault Camus/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Sarebbero più di 300mila i minori che negli ultimi 70 anni avrebbero subito violenze o abusi sessuali all'interno della Chiesa cattolica.

A dirlo è una commissione indipendente di inchiesta, che ha appena presentato i risultati di due anni e mezzo di indagini. Un lavoro svolto passando al setaccio centinaia di testimonianze, oltre agli archivi del clero francese, dei tribunali e della polizia.

"Quelle sui minori da parte della Chiesa cattolica - spiega Jean-Marc Sauvé, Presidente della commissione - rappresentano il 4 % del totale delle violenze sessuali avvenute in Francia, se si includono solo i preti e il clero, e il 6 % se si considerano anche gli abusi commessi da laici (cattolici)".

Ben 6500 persone hanno contattato il numero verde istituito all'inizio dell'indagine, sostenendo di essere state vittime o di essere a conoscenza diretta di episodi di abusi sessuali.

"Voi, membri della Commissione, siete tornati dall'inferno" ha detto Francois Devaux, co-fondatore dell'associazione "La parola liberata" e a sua volta vittima di abuso sessuale. "Avete esplorato ciò che di più oscuro e abietto gli uomini sono capaci di fare e siete scesi nei meandri più viziosi e insostenibili del comportamento umano".