ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Georgia al voto per eleggere i sindaci in 64 comuni (tra cui Tbilisi)

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Nika Melia al voto
Nika Melia al voto   -   Diritti d'autore  Zurab Tsertsvadze/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Georgia al voto per eleggere i sindaci in 64 comuni, all'indomani dell'arresto dell'ex presidente del Paese, Mikhail Saakashvili.

Un totale di 3.664 seggi elettorali sarà aperto per accogliere circa 3,5 milioni di potenziali elettori, un terzo dei quali nella sola capitale.

Qui, 16 candidati sono in corsa per la carica di primo cittadino, tra cui quello uscente, l'ex calciatore milanista Kakha Kaladze, il leader del (più grande partito di opposizione) Movimento nazionale unito, Nika Melia, e l'ex primo ministro Giorgi Gakharia.

Zurab Tsertsvadze/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoZurab Tsertsvadze/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

"Molti chiedono oggi se perdonerò Saakashvili - afferma la presidente del Paese, Salome Zurabishvili - lLa risposta è una, semplice e definitiva: no e mai!".

Saakashvili è stato arrestato poco dopo essere tornato in Georgia, mentre l'ex leader cercava di mobilitare i sostenitori in vista delle elezioni, preannunciando in questi giorni una grande protesta nella capitale.

Nel 2018, era stato condannato in patria a sei anni di reclusione, ma si trasferì in Ucraina, dove divenne governatore della regione di Odessa, prima di litigare con l'allora presidente Poroshenko e rientrare in seguito nel Peese con l'avvento di Volodymyr Zelensky,