Covid-19 e vaccini: la situazione in breve in Europa

Covid-19 e vaccini: la situazione in breve in Europa
Diritti d'autore Eurovision
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Covid-19 e vaccini: la situazione in breve in Europa

PUBBLICITÀ

Mentre nel mondo, da Sydney passando per Israele fino a Londra, si assiste all'aumento dei casi covid e si parla di procedere con un terza dose di vaccino, a Parigi e in altre città della Francia, per il 6° sabato consecutivo si è scesi in piazza contro il Gree Pass esteso recentemente anche ai centri commerciali francesi.

La situazione è drammatica in Martinica, dipartimento francese d'Oltremare, come spiega il direttore della Asl regionale Jérôme Viguier:

 "La situazione è estremamente tesa, si resiste al momento grazie ai rinforzi giunti per aiutare le equipe localie si cerca di allargare nel senso letterale delle parole, i muri degli ospedali così da poter ricevere più pazienti".

In Portogallo si entra in una nuova fase visto che il 70% della popolazione è vaccinato con la doppia dose, l'allentamento delle misure restrittive comincia il 23 agosto e per negozi, centri commerciali, ristoranti si torna un po' a com'era prima del covid rispettando comunque e sempre i gesti barriera e mantenendo qualche precauzione.

In Ungheria superata la soglia dei 5 milioni di vaccinati, soglia cui era legato l'allentamento delel misure restrittive come annunciato dal governo lo scorso 21 maggio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Vaccini nei supermercati, così Bruxelles punta all'immunità di gregge

Covid: obiettivo terza dose (in Israele per gli under 30 e in Francia per gli over 65)

Covid, dalla movida ritrovata a Barcellona allo stop degli eventi nei Paesi Bassi