ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Berlino, battenti aperti per la Galleria nazionale (sei anni dopo)

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Berlino, battenti aperti per la Galleria nazionale (sei anni dopo)
Diritti d'autore  Magdalena Tröndle/(c) Copyright 2021, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten
Dimensioni di testo Aa Aa

Riapre i battenti dopo il restauro la Galleria nazionale di Berlino.

L'imponente edificio fu costruito in vetro e acciaio dell'architetto tedesco Ludwig Mies van der Rohe alla fine degli anni '60, inteso come museo d'arte del XX secolo.

La ristrutturazione completa, iniziata nel 2016 per mano dell'architetto britannico David Chipperfield, è costata circa 140 milioni di euro.

Michael Sohn/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoMichael Sohn/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved

Oltre a circa 250 grandi opere del modernismo classico dal 1900 al 1945 (provenienti dalla collezione del museo), è stata allestita anche un'ampia mostra di opere attribuite allo scultore statunitense Alexander Calder.

Nel piano sottostante, invece, verranno proiettate installazioni cinematografiche dell'artista visiva italo-tedesca Rosa Barba.

Per la prima volta, sarà possibile accedere al giardino delle sculture direttamente dalla mostra.