ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rogo Oristanese: da Roma gli specialisti dei carabinieri

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Inchieste Procura separate, individuato responsabile altro rogo
Inchieste Procura separate, individuato responsabile altro rogo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ORISTANO, 29 LUG – Sarà un gruppo di carabinieri
specializzati negli incendi boschivi a coadiuvare le indagini
del Corpo forestale sul gigantesco rogo che ha devastato il
Montiferru, nell’Oristanese, negli ultimi giorni.
Il Comando Generale dell’Arma ha infatti messo a disposizione
una squadra specializzata di militari dell’Arma che rientrano
nell’ambito dei Carabinieri forestali, in arrivo da Roma, che si
occuperanno, insieme al Nucleo investigativo regionale e
provinciale del Corpo forestale di repertare e analizzare gli
elementi utili a ricostruire tutte le fasi del gigantesco rogo
per il quale la Procura di Oristano ha aperto un fascicolo per
incendio colposo aggravato dal rischio per gli edifici e dal
danno grave persistente all’ambiente. Il rogo ha percorso circa
50 chilometri, devastando oltre 20mila ettari di territorio.
Ma la Procura di Oristano e il Nucleo investigativo regionale
del corpo forestale lavorano anche su altri tre incendi
scoppiati nelle ore successive a quello divampato nel
Montiferru. Si tratta di roghi diversi e in questo caso gli
inquirenti sono sicuri che dietro questi ultimi tre eventi,
separati dal rogo principale del Montiferru, ci sia la mano
dell’uomo. Si tratta dei roghi scoppiati a Usellus-Villurbana,
Seneghe e Cabras. In questo caso l’ipotesi è dolosa.
In particolare per il rogo di Villaurbana gli investigatori
sarebbero vicini a individuare l’autore. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.