Migranti: 660 persone in hotspot dopo nuova ondata sbarchi

In arrivo anche i 48 superstiti del naufragio avvenuto stamane
In arrivo anche i 48 superstiti del naufragio avvenuto stamane
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AGRIGENTO, 30 GIU - Tutti i 256 migranti sbarcati fra la notte e l'alba a Lampedusa, sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola dove, fra poco giungeranno anche i 48 superstiti del naufragio avvenuto fra Lampedusa e Lampione. Con il loro arrivo in contrada Imbriacola, nella struttura si arriverà a 660 ospiti a fronte di una capienza massima prevista per 250 persone. Nel centro di prima accoglienza sono in corso le procedure di identificazione di tutti i nuovi arrivati che vengono anche sottoposti a tampone rapido anti-Covid da parte dei sanitari. Passaggi indispensabili coordinati dalla Polizia di Stato per poter pianificare - e la Prefettura di Agrigento è già al lavoro - i trasferimenti o verso la terraferma o sulle navi quarantena. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda

Le notizie del giorno | 23 aprile - Pomeridiane

Italia, Senato vota su gruppi pro vita nei consultori: polemiche su aborto in decreto Pnrr