ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cina sempre più nello Spazio: tre astronauti arrivati alla nuova stazione spaziale

Di Euronews - Ansa
euronews_icons_loading
Cina sempre più nello Spazio: tre astronauti arrivati alla nuova stazione spaziale
Diritti d'autore  Ng Han Guan/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Missione compiuta!

La navicella spaziale cinese Shenzhou12, con a bordo tre astronauti, ha completato le operazioni di attracco "in modalità rapida e automatizzata" al modulo centrale della stazione spaziale Tianhe.

Lo riferisce l'agenzia spaziale cinese, precisando che il raggiungimento del modulo primario Tianhe è avvenuto circa sei ore e mezza dopo il lancio del razzo Long March-2F, avvenuto questa mattina (9.22 ora locale, le 3:22 della notte in Italia) dalla base di Jiuquan, nel deserto del Gobi.

La missione, della durata di tre mesi, è la prima con equipaggio in cinque anni e la più lunga messa a punto finora da Pechino: un ulteriore passo avanti verso l’affermazione della Cina come grande potenza spaziale.

L’equipaggio è composto da due veterani e un terzo astronauta al suo esordio "spaziale".

Per preparare la missione, gli astronauti si sono sottoposti a più di 6.000a ore di addestramento, comprese centinaia di capriole subacquee in tuta spaziale. Tra i loro compiti principali ci saranno la costruzione e il collaudo della stazione orbitale.
Per completarne la costruzione la Cina ha in programma altre undici missioni nel prossimo anno e mezzo.

Il lancio è una questione di enorme prestigio in Cina, mentre il paese si prepara mentre a celebrare, il primo luglio, il centesimo anniversario del Partito Comunista al potere.