Istat, 1 italiano su 2 ha intenzione di andare in vacanza

Belpaese meta preferita. Limitata l'influenza del Covid
Belpaese meta preferita. Limitata l'influenza del Covid
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - Un italiano su 2 ha intenzione di andare in vacanza tra giugno e settembre: il nostro Paese resta la meta preferita e la scelte sono poco condizionate dall'emergenza sanitaria. E' il quadro che emerge da un'indagine ad hoc realizzata dall'Istat in collaborazione con il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. La maggioranza prevede di trascorrere un periodo di ferie in una località diversa da quella di residenza: con certezza il 22,3% e probabilmente il 27,8%, in totale il 50,1%. Il Covid non condiziona la scelta del tipo di vacanza (63,9%), del mezzo di trasporto (68,1%), del tipo di sistemazione (73,1%). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"