Giallo su detenuto trovato impiccato, indagine per omicidio

L'uomo ha una ferita alla testa
L'uomo ha una ferita alla testa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 28 MAG - È giallo sulla morte di un detenuto trovato impiccato in un cella del carcere di Marassi, a Genova. La procura ha aperto un fascicolo per omicidio volontario dopo che sulla nuca dell'uomo, un italiano di 41 anni, sono state trovate alcune ferite. Oggi sono andati in carcere il procuratore capo Francesco Cozzi e il sostituto Giuseppe Longo. Domani verrà eseguita l'autopsia. A insospettire gli inquirenti della squadra mobile anche alcune tracce di sangue su uno sgabello e alcuni stracci di sangue forse usati per pulire. Al vaglio degli inquirenti l'ipotesi di una rissa scoppiata dentro la cella e poi la messainscena del suicidio. Ma non è escluso il gesto volontario come ipotizzato in un primo momento. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Al via Vinitaly: oltre 4mila cantine presenti, Lollobrigida contestato

Israele, si riunisce il gabinetto di guerra per decidere la risposta all'attacco iraniano

Ondata di caldo dal Portogallo all'Italia, bagno nei laghi in Austria