Un caso in scuola elementare a Bolzano

Si svuota nuovamente terapia intensiva
Si svuota nuovamente terapia intensiva
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 24 SET - A Bolzano è stato accertato un caso di coronavirus tra gli allievi della scuola primaria San Filippo Neri. I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 1.542 tamponi. Sono stati registrati 27 nuovi casi positivi. Restano 20 i pazienti Covid ricoverati in ospedale, mentre si svuota nuovamente la terapia intensiva. La classe, nella quale si è registrato un caso, è stata sottoposta a quarantena preventiva e le famiglie saranno contattate dall'Asl per avere indicazioni sulle procedure da seguire. "In questo periodo - sottolinea il sovrintendente Vincenzo Gullotta - tutte le scuole della provincia stanno lavorando con grande impegno affinché sia garantito agli studenti il diritto all'istruzione e che ciò avvenga in un ambiente sano e sicuro per tutti i presenti negli istituti. I referenti covid degli istituti sono in costante contatto con i medici competenti dell'ASL attraverso una linea telefonica dedicata". Secondo Gullotta, "i dirigenti, gli insegnanti e il personale amministrativo stanno gestendo con professionalità una situazione mutevole e caratterizzata da una notevole pressione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: cinquemila tonnellate di aiuti in partenza dalla Turchia, oltre 34mila morti nella Striscia

Guerra in Ucraina, Stoltenberg: "Fornire altri Patriot a Kiev"

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"