Tir urta cantiere mobile, morto autista

Incidente nella notte nel tratto di Montepulciano
Incidente nella notte nel tratto di Montepulciano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 09 OTT - Incidente stradale mortale intorno alle 2.30 sull'A1 al km 398+300, in carreggiata direzione Sud, per un incidente stradale che ha coinvolto due veicoli, tra cui un Tir. Per il suo conducente, 51 anni, il 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso. L'autostrada è rimasta momentaneamente chiusa in direzione sud, per consentire le operazioni di soccorso tra cui vigili del Fuoco e Polizia stradale. Alle ore 5 circa è stato riaperto il tratto, compreso tra Valdichiana e Chiusi-Chianciano in direzione Roma. Secondo quanto riferisce la società Autostrade per l'Italia nell'incidente un mezzo pesante "ha tamponato un mezzo dotato di assorbitore d'urto posto a protezione di un cantiere mobile, correttamente installato e segnalato". La vittima è il conducente del mezzo pesante. Intorno alle 8 sul luogo dell'evento il traffico transitava su due corsie e si registravano 3 km di coda in direzione Roma. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Napoli: nave veloce da Capri urta contro la banchina, almeno dieci feriti

Kenya, il capo delle forze armate muore in uno schianto in elicottero: tre giorni di lutto

Polonia: arrestati due sospettati per l'attacco a Leonid Volkov, capo dello staff di Navalny